Opinión

First Quantum dice que respeta las leyes panameñas y que revisará el fallo – SNIP PANAMA

[ad_1]
Alma Solís asolis@noticiasdepanama.com La società First Quantum, Cobre Panamá, ha espresso ciò che indica in risposta alla sentenza della Corte Suprema di Giustizia (CSJ) sull’incostituzionalità della Legge 406 del 2023, annunciata martedì 28 novembre 2023 (la sentenza), la società rispetta le leggi panamensi e rivedrà il contenuto della sentenza per comprenderne i fondamenti. «Fin dalla nostra fondazione, abbiamo sempre operato con trasparenza e nel rigoroso rispetto della legislazione panamense», hanno affermato. Hanno inoltre sottolineato che «la società ha ascoltato anche la voce popolare». Per questo motivo resteremo attenti al dialogo costruttivo attraverso il quale definire un’azione che soddisfi questo grido, nonché gli interessi legittimi e le aspettative derivanti da un investimento effettuato in buona fede a Panama più di 20 anni fa», hanno affermato. detto.. Sottolineiamo quanto segue: Il contratto approvato con la Legge 406 del 2023 è stato il risultato di un lungo e trasparente processo negoziale, con l’obiettivo di promuovere reciproci vantaggi economici, garantire la tutela dell’ambiente, la preservazione della biodiversità, sostenere, promuovere sviluppo della comunità, rispettare le normative internazionali che regolano le attività minerarie e ripristinare la stabilità giuridica e la sostenibilità necessarie per questo legittimo investimento fatto in buona fede a Panama. Il prodotto interno lordo (PIL) di Panama. Inoltre, diamo lavoro direttamente a più di 7.000 persone e 33.000 indirettamente, contribuendo con quasi 20 milioni di dollari a settimana ai fornitori locali.

[ad_2]

Mostrar más

Publicaciones relacionadas

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Botón volver arriba